Otranto e dintorni

Il Salento che guarda ad Oriente.

L’ Hotel Universo si trova poco distante dalla splendida Otranto. Nel cuore del Salento, nel punto più ad oriente della penisola italiana.

 

La Città di Otranto

Ricca di monumenti che segnano il passaggio di diversi popoli e culture, Otranto incanta i turisti con la sua Cattedrale ed i suoi splendidi e misteriosi pavimenti musivi; il Castello Aragonese, con le sue torri ed i suoi fossati; i Bastioni, che segnano un dedalo di stradine e vicoli costellati di botteghe, dove ancora oggi è possibile respirare il fascino d’Oriente.

Dintorni di Otranto

BELLEZZE NATURALI E CULTURALI INTORNO A OTRANTO

Destinazioni incredibili

Il Residence Universo sorge in un’area paesaggistica strategica nelle immediate vicinanze dei Laghi Alimini, un’oasi verde di grande bellezza caratterizzata da una ricca vegetazione mediterranea. Dall’Hotel si possono raggiungere comodamente numerose destinazioni di incredibile bellezza, concentrate nel versante orientale del Salento.

A NORD

A ridosso del centro abitato di Otranto, poco più a nord della baia naturale, si affaccia la caratteristica spiaggia di Porto Craulo, conosciuta come Porto Corvo, caratterizzata da un tratto di costa sabbiosa intervallata da rocce basse che formano delle piccole baie.

A nord di Otranto superando i laghi, a circa 6 km dall’hotel si estende la scogliera di Sant’Andrea con la torre cinquecentesca e i faraglioni suggestivi. L’acqua è limpida e assume una variazione dei colori dal verde al blu profondo.

Salendo di pochi pochi km si trova la splendida baia di Torre dell’Orso, mare cristallino per via delle correnti del canale d’otranto, sabbia finissima, dune basse e pineta retrostante. La torre costiera del cinquecento sovrasta la baia e ad essa si contrappongono due faraglioni naturali chiamate “le sorelle”.

Superando Torre dell’Orso si giunge alla spiaggia di Roca Vecchia, costituita la una scogliera rocciosa di colore chiaro. Da non perdere in questa località è la Grotta della Poesia, una cavità scavata dal mare nel corso del tempo e di incredibile bellezza.

Dopo Roca Vecchia troviamo la località di San Foca. Si tratta di una lunga spiaggia intervallata da tratti rocciosi divisa dal porto turistico che dà vita a due litorali: la Spiaggia dei Aranci e quella delle Fontanelle. Il mare è turchese, cristallino con fondali sabbiosi.

A SUD

Non distante dai laghi (a 5 km dall’hotel) si trova la celebre Baia dei Turchi, dove secondo la tradizione sbarcarono i soldati turchi nell’assedio della città di Otranto nel XV secolo. La spiaggia sabbiosa circondata da una scogliera di macchia mediterranea e acque marine limpide fanno parte dell’oasi protetta dei Laghi Alimini. I clienti dell’Hotel possono raggiungere la baia facendo una suggestiva passeggiata sull’arenile, o usare il proprio mezzo fino alla pineta della baia e proseguire a piedi per 4 minuti.

Scendendo verso il sud di Otranto si trova la Baia di Orte, (12 km dall’hotel) si tratta di un luogo dalla natura ancora incontaminata, scogliera selvaggia, una dolce discesa verso il mare, una vista che toglie il fiato.

Qui vicino potrete visitare le famose Cave di Bauxite, un paesaggio surreale da non perdere.

Sempre nel territorio comunale di Otranto, assolutamente da visitare è il faro di Punta Palascìa, comunemente detto Capo d’Otranto poichè rappresenta il punto più orientale d’Italia. Incomparabile esperienza è percorrere tutto il sentiero alle luci dell’alba, partendo dal Porto di Otranto, passando da Torre del Serpe fino a raggiungere il faro.


Proseguendo verso sud scoprirete Porto Badisco (18 km dall’hotel), una località suggestiva che sorge presso una caletta naturale. La spiaggetta consente di godere di un fantastico mare, dove incontra una costa piena di cavità e grotte di importanza storica come la Grotta dei Cervi, straordinaria testimonianza della presenza dell’uomo in età neolitica. Vi è una leggenda che rende questa spiaggia “epica”, secondo cui l’approdo di Enea nel Salento avvenne proprio qui.